ANTEAS | Associazione Nazionale Terza Età  Attiva per la solidarietà

A+ A A-
24-05-2016

La vita dell'associaizone nell'Assemblea ordinaria dei Soci

Sabato 21 maggio scorso si sono riuniti i soci e i volontari dell'Anteas Brianza per discutere di importanti argomenti riguardanti la vita dell'associazione.

Era presente oltre ad Angelo Dal Ben, presidente dell'Anteas Brianza, Stefano Buzzi, segretario della Fnp Cisl Monza Brianza – Lecco.

Dopo la presentazione e l'approvazione del Bilancio consuntivo 2015 e del Bilancio preventivo 2016, il presidente Angelo Dal Ben ha illustrato il corso di formazione predisposto dall'Anteas regionale.

Quest'anno ricorre anche il ventesimo anniversario di fondazione dell'Anteas nazionale, Per ricordare questo evento il presidente ha informato i presenti che sarà organizzato, il 4 giugno prossimo, un incontro presso la Casa Famiglia di Brescia, gestita dall'Anteas Brescia. A questa iniziativa sono invitate tutte le Anteas territoriali.

Angelo Dal Ben ha poi illustrato la partecipazione dell'associazione al Bando 2016 della Fondazione della Comunità di Monza e Brianza per l’acquisto di un automezzo Fiat Panda per la sezione di Seveso e del progetto con la cooperativa Astra per un nuovo automezzo Fiat Doblò, attrezzato con sollevatore, per l'unità operativa di Muggiò.

A Vimercate il Comune ha rinnovato la Convenzione che riguarda il Progetto Mobilità Gratuita per un nuovo Fiat Doblò, anch'esso attrezzato con sollevatore, che è stato inaugurato il 3 marzo scorso.

Nelle “Varie ed Eventuali” Angelo Dal Ben ha informato i presenti che l'Anteas Monza ha aderito ad un corso organizzato dall'Abc Digital, tutt'ora in fase di svolgimento, curato dai ragazzi del Liceo Zucchi di Monza riguardante l'utilizzo del tablet, riservato a persone con età superiore ai 60 anni. All'iniziativa hanno partecipato 12 volontari.

L'Anteas Brianza sta valutando l'iniziativa del Centro Servizi per il Volontariato di Monza e Brianza che ha sottoscritto il Protocollo tra la Prefettura, i Comuni, i sindacati, la Provincia e gli Enti Gestori che gestiscono l'accoglienza di profughi per l'inserimento dei richiedenti asilo nelle attività di volontariato. Attualmente sono presenti circa 800 giovani dai 20 ai 30 anni che vivono nella nostra provincia.

Questi giovani, esclusi i momenti in cui seguono le lezioni per imparare l'italiano, sono liberi e si potrebbe ipotizzare per loro la proposta di un impegno di due o tre volte alla settimana compresi i festivi presso varie associazioni locali.

Il progetto ha una durata di circa un anno. Questi giovani, già inseriti nelle attività di volontariato, stanno ad oggi garantendo una presenza costante e affidabile. Sono persone che vogliono mettere a disposizione il loro tempo anche per restituire ai cittadini italiani e alle istituzioni l'impegno dimostrato loro provvedendo alla loro accoglienza e integrazione in Italia.

Infine il presidente ha ringraziato Silvia Francavilla e Andrea Viganò per il servizio svolto presso la sede dell'Anteas Brianza a Monza.

Dal 1 giugno prossimo, in sostituzione di Andrea, verrà assunto un giovane con contratto part time a tempo determinato.

Ricerca nel sito di Anteas Brianza



Diventa volontario

Anteas Brianza - Via Dante, 28 - 20090 Monza (MB) - Orari: da lunedì a venerdì 9-13/14-17
Tel. 039.32.54.47 • 800687811 - Fax 039.32.73.92 - mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Cod. Fisc. 94588400153

Copyright ©2012 Anteas Brianza >> Associazione Nazionale Terza Eta' Attiva per la Solidarieta'. Tutti i diritti riservati. Designed by Vincenzo Mallardo